miércoles, abril 19, 2006

Farewell my Havana


©bananos2006

30 comentarios:

bardamu dijo...

...
che belli, da dove vengono?

bananos dijo...

caro bardamu,
un piacere averti qui.ovviamente sono farina del sacco che porto in spalla.parte di un progetto ormai datato e mai portato a termine.forse finirò per ultimarlo una volta o l'altra.Quien sabe?

bardamu dijo...

Heinrich Boll diceva che le storie che vogliamo raccontare riposano in un baule sigillato... anzi in 7 bauli uno dentro l'altro come bamboline russe... l'unica cosa che possiamo fare è aspettare che un giorno o l'altro il settimo baule quello più piccolo, più interno... più prezioso, si apra e sveli ai nostri occhi e alla nostra mente quello che lentamente , in maniera naturale ma inesorabile , è maturato...
"...ovvero lasciare che il mistero del settimo baule si sveli da solo..."

mi piacerebbe vedere la storia del tuo settimo sacco un giorno... sa di buono.

kiakkio dijo...

ciao bananos, grazie mille per il commento sl log di igort a proposito di charlie parker...
..fai che una volta diventi l'altra e finiscilo questo progetto. guardando i disegni si sente la musica (in bianco e nero, naturalmente) :)

bananos dijo...

bardamu

grazie,bella la filosofia di Boll,senza conoscerlo un po mi comporto così.però a sentir il mio amico Igort,sono uno scansafatiche,forse il disegnatore più pigro al mondo :)

kiakkio

figurati è stato un piacere,quelle son le tue cose che ho visto che più mi piacciono.mi sembra che abbia catturato quel qualcosa in più......
grazie per le belle parole

bananos dijo...

kiakkio,
anche quello su dizzy mi piace molto

Niccolò dijo...

Molto belle queste tavole bananos, di sicuro impatto.
Adoro il tuo bianco e nero.

emo dijo...

Posso intervenire per fare dei semplici, ma sinceri, complimenti?
Neri ad abundantiam così sono oro per le mie papille gustative avide di campiture generose.
Belle atmosfere, strane inquietudini, sorprendenti malinconie.
Bellissimi lavori!

bananos dijo...

ehm...ragazzi,se continuate così mi farete arrossire....grazie davvero.

perec dijo...

e' veramente bello. e poi? voglio dire, quelle dopo?

emo dijo...

@bananos> con tutto quel nero, il rossore non si vede, tranquillo :)

a parte gli scherzi: tu non me la conti giusta... ho un nome per la testa che mi frulla da un po', ma non vorrei fare una gaffe...

bananos dijo...

perec,
grazie per la tua visita
in verità le altre tavole sono solo degli scarabocchi incomprensibili,per ora,altre ancora sono solo nella mia testa.sto meditando.a questo punto igor si farebbe una grassa risata.e farebbe bene.qualcosa ancora c'è,le posterò se vi fa piacere

emiliano,
abitiamo nella stessa splendida isola,anche se un po lontani.non sono famoso,quindi non preoccuparti per eventuali gaffes.forse abbiamo frequentato le stesse persone?
perhaps, perhaps, perhaps....... :)

emo dijo...

@bananos> mi riferivo ad Antonio Fara, visto che m'hai sollevato da eventuali scivoloni, lo dico senza problemi :)
perhaps?

bananos dijo...

Emiliano,
ci sei andato più vicino di quanto tu possa pensare.
ti dico che me la sto ridendo di gusto,davvero.
a parte che antonio è mooooltoo più bravo di me,ci accomuna il fatto di aver vissuto nella stessa casa e nella stessa stanza per anni,in quel di bologna,di aver condiviso sogni e speranze per il nostro futuro artistico e pure l'amore per il grande maestro will eisner.tutto qui ma in effetti ci hai quasi preso.un po come la cara perec che quando vede il mio avatar, pensa alle palme e alle auto che sollevano al loro passaggio sabbia tropicale.....................

emo dijo...

@bananos> ho appena dato un ulteriore saggio della mia genialità. involontaria come sempre, per carità, ma sempre straordinaria! :)

se mai dovessi puntare il sestante verso il nord della Cuba del Mediterraneo, fammelo sapere.
Un sigaro e del buon rhum qua lo trovi sempre!

bananos dijo...

emiliano,
sei un genio!ovviamente vale anche per te.......graçias hombre

emo dijo...

Intanto, se sei d'accordo, fisso sulla mia mappa le coordinate per raggiungere il tuo blog, così da suggerire una rotta interessante a chi passasse sul mio!

bananos dijo...

favore accettato,favore ricambiato amico mio

emo dijo...

Moi aussi!

perec dijo...

è fantastico quando racconti una storia e continuano a dirti... e poi, e poi, e poi cosa succede? cosa vedo? dove vanno?
quindi, bananos... e poi, e poi, e poi cosa succede? cosa vedo? dove vanno?

bananos dijo...

cara perec,
mi lusinga questa tua curiosità,anche se credo che arrivi più da una sorta di deformazione prof. dovuta al tuo lavoro.e lo comprendo se è così,capita anche a me sul fumetto.in realtà non ci sarebbe un "poi":quello che hai visto è il risultato di un esperimento staccando dalla sceneggiatura originale,fisicamente,delle immagini e riutilizzandole,in una sorta di strategia obliqua vecchia almeno quanto la mia età,mischiando le carte e ripescandole da un cappello a cilindro dando loro un senso diverso dalla storia originale addizionando un titolo per ognuna di loro,che arriva da un sentimento ispirato dall'osservare la scena con un certo distacco.tutto qua.un espediente per provare ad innamorarmi nuovamente del segno e ritrovare vigore e un pò di "aria fresca" visto che siamo in primavera.per la cronaca,la storia originale è stata scritta dal mio socio e amico,nonchè fine scrittore count norbescu.ma questa è un'altra storia....

igort dijo...

Non vorrei fare l'anticlimax ma qui sarebbe meglio confessare la faccenda dell'amaca; caro Doc.
Il fannullone qui presente, con fez e occhiali pretenderebbe di disegnare stando sdraiato su un'amaca, concentrato nell'arte di ipnotizzare un pennello.

Bananos è convinto (perché glielo avrebbe rivelato Cucciolo dei sette nani, in sogno) che i fumetti si facciano in questa maniera.

C'è nessuno che abbia un secchio di acqua gelata?

bananos dijo...

igort,
probabilmente dovrà avvenire un miracolo ma,se mai dovessi un giorno riuscire a pubblicare un albo tutto mio,promettimi che scriverai tu la prefazione e con questi toni.
sto ancora ridendo a pancia all'aria!!

igort dijo...

Promesso fratellino. Io credo nei miracoli.

igort dijo...

Promesso fratellino. Io credo nei miracoli.

emo dijo...

@bananos> a quando risalgono le illustrazioni che hai postato in questi ultimi giorni?

bananos dijo...

circa 1 anno, emiliano...giorno più o giorno meno.

bananos dijo...

...ora mi tocca andare ad amministrare la rete in azienda:buona serata.

igort dijo...

Hey, mr. Amaca, a quando nuove immagini?

ha ha ha

bananos dijo...

prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrooot..!