viernes, junio 16, 2006

DANNY CUBA's Wildest Day

questa piccola storia fu pubblicata a londra nel 1981 sulla rivista "the fred" ,un formato mini e molto elegante con 259 pagine.un esperimento di cultura underground,poesia ,immagini,storytellin',fotografia e molto altro.veniva distribuita gratuitamente e si sosteneva con la pubblicità di boutiques di abbigliamento old fashion ,outfit,recordstores e simili.fu un esperienza molto forte,pubblicare in un paese straniero e a giudicare dal responso poteva diventare una via al professionismo.le tavole originali erano in formato 50x70,poi ridotte in A4 e in seguito applicato il retino.quest'ultimo con il tempo(sono passati circa 26 anni)si è come ritirato e alcune parti rimangono scoperte.perdonatemi.comunque questo è bananos a 21 anni.pubblicai per 4 numeri ma dovetti poi tornare ,per altre ragioni, nel nostro paese.tutto il resto è storia vecchia.



25 comentarios:

perec dijo...

che uomo, questo maimone. per dire, quando decide di dare la stura al cassettismo, mi diventa un produttore prolifico. son qui con la matita a mezz'aria, mi chiedo quando si scribacchia una storia nuova, bella bella, di quelle che ti portano altrove. a cuba, per dire.
besos.

bananos dijo...

si scribacchia una nuova fiaba quando la finiranno di rompermi i maroni con computer non funzionanti e altre beghe del genere,mia cara.comunque non hai visto ancora niente....che ne dici di una storiella di un bananos 18enne??pubblicata in quel di bulogne tra un san giovese ed una penne all'arrabbiata??

bardamu dijo...
Este blog ha sido eliminado por un administrador de blog.
bardamu dijo...

mi piace molto! disegni e atmosfere.. poi i grigi..
forse sono bacato io, o sono solo un po' storto,
ma nella seconda tavola dall'alto, nelle due vignette in basso ci vedo un po' di Winsor McCay..

la folla, innaffiata dall'unico santo che mio nonno riconosce (San Giovese) invoca bananos 18enne!

perec dijo...

dico di sì. mi ha fatto un sacco ridere il tuo commento sul mio modo di mangiare, torno da un pranzo di lavoro improvvisato, roba di cinema e di musica (caetano veloso in un mio spettacolo è cinema, per me. ed è musica, certo...), mi spiace che tu non sia una mosca. certi commenti di ivano e claudio (il regista) ti avrebbero fatto sganasciare dalle risate. cercherò di non dimenticarmeli, quando ci si sente. di nuovo faccio i bagagli (e di nuovo cambio casa, fossatiana come pochi), ma si tratta di poco. due giorni di spiaggia e giri di waltzer fra amici, in quel di milmar. take this waltz, cantava un tale che mi piace un tot. per dire, uno del quale dovresti piazzarmi l'opera omnia sull'ipod.
besos.

valerio dijo...

mi piace molto bananos! i disegni e l'atmosfera che che sei riuscito a dare con i grigi è davvero coinvolgente. Caspita a 21 anni le hai disegnate!...tanto di cappello davvero!

bananos dijo...

perec,
la musica del tale è già in lavorazione,non per dire,ci vorranno circa 3 giorni per l'opera omnia da te richiesta,se tutto va bene.anche a me piacerebbe a volte essere un insetto,ma perdindirindina non la mosca!no no.......

bananos dijo...

duccio,valerio,
sono davvero contento che sia di vostro gradimento,anche a me piaceva una cifra al tempo.ero legato sopratutto alla manualità del lavoro artigianale,ridurre i lavori disegnati in grande formato e applicarvi i retini scontornando dopo con vari cutter e sgarzinando ove necessario.dopo quel fantastico periodo inglese smisi di disegnare;ripresi più volte ma non con la testa giusta e con la carica necessaria.mi distraevano
il laboratorio fotografico e una moglie che nel frattempo cercava di farmi diventare pazzo.tempo dopo eliminai laboratorio e moglie.ora sto molto,molto meglio.

emo dijo...

la prima tavola è magnifica, la seconda vignetta della stessa - poi - ha un'idea davvero splendida.
sul resto, han già detto tutti gli altri. io mi limito ad associarmi con convinzione :)

bananos dijo...

grazie emo,
adesso non commuovetemi che già per indole ci sono portato.....ehhhhhhh,noi del segno del granchio siamo troppo sentimentali!

ausonia dijo...

21 anni. mi piace come in 26 anni i tagli delle luci e le tue atmosfere siano rimaste coerenti. le auto come le disegni tu, non le disegna nessuno...

Niccolò dijo...

Carissimo Bananos, finalmente sei tornato portando alla luce queste tavole ricche di atmosfere e di bellissimi disegni.
Niente da dire, di roba cosi' bella in giro se ne vede davvero poca!
Complimenti.
Concordo con Ausonia, le tue macchine sono fenomenali!

perec dijo...

... patenti contraffatte, ancora niente?
baci.

bananos dijo...

hai saputo dell'infrazione?sigh.....non accadeva da 20 anni e più.........

perec dijo...

in realtà pensavo a come risparmiarmi la noia della scuola guida... e, di solito, piango quando cercano di multarmi. funziona benone.

bananos dijo...

funziona se le forze dell'ordine sono dei maschioni e tu sei una ragazza indifesa...........non se sei un ragazzo peloso e neppure tanto bello!

Antonio dijo...

Hai vissuto anche tu in Inghilterra? Per quanto tempo? E poi, e' DANNY CUBA o DANDY CUBA (come nell'ultima tavola)?
Bravo. Eh, i 21 anni!

bananos dijo...

ciao antoine!
c'ho vissuto 3 anni (dei più belli della mia vita)agli inizi degli 80's.in realtà il personaggio naque come "dandy" cuba,poi modificato per "ovvie" ragioni in "danny" diminutivo di daniel (hernandez) detto "cuba"ehhhhh..si
i 21 sono stati da favola!!un piacere rileggerti....

perec dijo...

una ragazza indifesa, via...

Antonio dijo...

Ciao caro, e' un piacere rileggere te.
Mi trovi sempre a casa mia...
Io in Albione ci ho passato piu' di 4 anni e mezzo. Anni belli, brutti, belli, anche se Southampton non e' Londra, certamente.
Ma ci tornerei subito, dovendo rinascere. Pensa che ci ho trovato anche la moglie (ma non inglese)!

igort dijo...

Quando i bananos usavano la grafite e la china e la carta...

emo dijo...

@igort> "i" bananos? vuoi dire che - da qualche parte - esiste un'intera tribù di bananos???

bananos dijo...

...no,è il titolo di una serie tivvù che abbiamo in mente di produrre per il prossimo inverno.igort scusa ma ho dovuto rivelarlo,credimi ho dovuto........

emo dijo...

aspetto l'altra campana: non demordo nella speranza!

igort dijo...

Ma che, qui invece che progredire con i post si fa un salto indietro? Ieri c'era un post poetico dal titolo "prova" e oggi non c'è. Pare scomparso. Vogliamo disegni e racconti. Abbiamo fame!

Aridatece er puzzone!