domingo, abril 23, 2006

LONDON WINTER 1981- the garden

5 comentarios:

perec dijo...

è molto swinging london, in the garden. ed è divertente pensare a... chi di noi non ha una foto col retro delle case inglesi? ci hai fatto caso? potremmo essere stati tutti nel retro della stessa casa, in ordine temporale sparso.

bananos dijo...

è un idea anche inquietante se ci pensi,per dire una frase fatta,"se i giardini potessero parlare".......era comunque un periodo molto fertile per la mia immaginazione.quando avevo bisogno di ispirazione
per le mie storie,scendevo in the garden della mia casa di brixton e soffiavo dentro un sax tenore,che fosse inverno o estate non faceva differenza.molte delle cose che ho scritto e disegnato alle quali sono più legato le ho generate all'unisono con la musica in the swingin' london

Niccolò dijo...

BANANOS , sei un poeta del nostro tempo ,le cose che scrivi e che disegni mi spronano a fare empre meglio!

bananos dijo...

niccolò,
sei sempre gentile e te ne sono grato.non credo di essere adatto a spronare chicchesia,anche perchè non riesco a spronare me stesso,figuriamoci gli amici....

Niccolò dijo...

eheheh , ma si che lo sei!
Poi guarda che per spronare non ci vuole chissà cosa , basta essere persone capaci e vere come te!
Sempre amico tuo!